Il Resto è Tuo

Un libro pieno di riflessioni, di vita, di incontri.

1“C’è chi vive pensando e chi pensa di vivere.” Questa è una delle frasi che mi ha colpito di più all’interno del libro di Ale T.  che ho ricevuto a Natale in occasione della festa della Cooperativa “il Sorriso”, di cui vi avevo già parlato. Molto incuriosita nelle vacanze mi sono mangiata il libro in due sere e c’ho trovato dentro molti pensieri attinenti alla mia persona e molti ragionamenti affini al mio percorso accademico. Ho pensato, però, che ne volevo sapere di più; così sono andata a Carugate, nella sede centrale della Cooperativa “Il Sorriso”, a conoscere Roberta, educatrice che ha affiancato Alessandro nella costruzione di questo progetto e che mi ha raccontato il suo viaggio.
Premettendo che Ale ha svolto un percorso scolastico normale e che quindi è in grado di scrivere, il vero inizio di quello che poi è diventato il libro che mi sono ritrovata tra le mani, ha il suo esordio tre anni fa. Tutto è cominciato con un 2incontro, come direbbe Ale, tra lui e un suo coetaneo che si è raccontato davanti  al suo ascolto silenzioso; da qui è nata una corrispondenza tra due amici che è sfociata anche su tematiche profonde, tale corrispondenza è durata tre anni, fino a quando Ale non ha sentito l’esigenza di racchiudere queste riflessioni in un libro di 17 capitoli in cui esprimere il suo punto di vista e condividerlo con gli altri.
Questi capitoli sono stati affiancati da diverse immagini, disegnate prendendo spunto solo dalle parole di Ale e che hanno creato un altro incontro tra lui e l’illustratrice che ha saputo rappresentare le sue emozioni, esse, come ci suggerisce lui 3nell’introduzione, vanno osservate con attenzione per farsi trasportare al meglio dalle immagini stesse.

Il risultato, però, va oltre la pubblicazione del libro grazie alla Cooperativa “Il Sorriso”, esso, si può riscontrare nel generale benessere che Ale ha tratto da questo percorso, come egli scrive in uno dei capitoli: “Parole dopo parole, un fluire di pensieri, uno scorrere di emozioni che hanno portato ad aprire la finestra della mia stanza buia e iniziare a far entrare luce ed aria fresca, pulita, nuova. (…) per me è vita, con la scrittura io comunico col “mondo”, ma anche con me stesso”. Il vero risultato quindi lo troviamo nella bellezza 4delle sue parole, nello star bene suo e nell’influenza positiva che questo percorso ha portato anche alle persone accanto a lui e soprattutto nella valorizzazione di Alessandro e nel suo sentirsi vivo.

Da qui vari progetti prendono vita, un confronto con i ragazzi delle terze medie sulle tematiche proposte da Ale e su eventuali temi affini come il bullismo; e una mostra emozionale che unisce le sue riflessioni a diverse istallazioni create da tutto il gruppo di ragazzi disabili interni alla Cooperativa.

Vi invitiamo quindi a leggere questo libro che tocca tematiche tipiche della quotidianità di chiunque e dove ognuno di voi può trovare un qualcosa di sé.

Giulia Caretto

 

Ale è un grande talento, ma ve ne sono tanti:

https://positivedisabilityblog.wordpress.com/2016/02/02/nicole-tra-dolcezza-e-impegno/

https://positivedisabilityblog.wordpress.com/2016/02/21/un-giovane-talento/

https://positivedisabilityblog.wordpress.com/2016/02/22/una-memoria-fotografica/

E come ogni grande talento anche lui ha puntato sulle sue risorse, ma cosa sono esattamente?:

https://positivedisabilityblog.wordpress.com/2016/02/29/risorse-e-strengths/

Dove abbiamo già scoperto questa Cooperativa piena di idee? forse qui:

https://positivedisabilityblog.wordpress.com/2016/02/10/abbiamo-tutti-bisogno-di-un-naso-rosso/

Per Info sulla Mostra Emozionale (programmata per Giugno 2016) e sul libro: https://www.facebook.com/Cooperativa-Sociale-Il-Sorriso-235978246491002/?fref=ts

Tutte le immagini sono coperte da diritti di: http://dafnelfo.blogspot.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...